Uncategorized

Il Bura Racing Team raddoppia. Continuano con successo i corsi del progetto Ri-Mettiamoci in moto!

Ha 19 anni il giovane genovese Loreno Picasso, di Uscio, tornato in moto ed in pista ad Adria con il Bura Racing Team dopo l’incidente durante una gara di cross che lo ha costretto sulla carrozzina. Ma la sua grande passione per la moto, trasmessagli anche dal papà motociclista, ha ritrovato il meritato compimento sulla pista di Adria grazie al progetto Ri.Mettiamoci in moto del pilota paraplegico Maximilian Sontacchi.

“Ho capito la possibilità di tornare sulle due ruote, dopo qualche anno di kart, provando lo scooter di un amico – racconta Lorenzo -: non era difficile come temevo ed ho capito che potevo provarci davvero. Così ho contattato Max, conosciuto tramite amicizie comuni, e insieme abbiamo fatto la moto e siamo scesi in pista, dopo il corso limitato al piazzale per prendere confidenza col mezzo”.

Così Lorenzo, dopo una giornata in sicurezza sul piazzale, si è meritato la pista. “Inizialmente ero teso, non sapevo se sarei andato dritto o se ce l’avrei fatta a girare! Ma mi sono trovato subito bene, a mio agio. Soprattutto la prova su pista è stata emozionante e mi ha lasciato addosso tanta voglia di continuare, migliorare ed imparare ad andare bene come Max”.

Lorenzo ha condiviso ogni gioia ed emozione con la famiglia e il cagnolino, tutti al seguito suo per condividere, giustamente, le gioie oltre che i dolori. “Voglio fare tutto quello che riesco senza risparmiarmi” è la filosofia del giovane, che non conosce limiti nonostante la carrozzina. “Seguirò Max nei suoi appuntamenti e chissà che un giorno non possa anche io scendere in pista per una gara”.

Un altro giovane pilota sta nascendo, oltre ogni limite!

 

I piloti ufficiali del team sono quest’anno due: affianca infatti Max un secondo pilota, il cecinese David Preziosi, 40 anni, grande sportivo nonostante la disabilità al braccio sinistro dopo l’incidente in moto su strada nel 2002 che lo ha lasciato plessoleso. Nella sua carriera sportiva David ha praticato snowboard fino ad entrare nella nazionale paralimpica per la specialità border cross. Poi il kart e quindi la moto, passione che ha fin dal minicross praticato in tenera età. “L’anno scorso ho deciso di comprare la moto ed adattarla alle mie esigenze, spostando la frizione da sinistra a destra – racconta –. Conoscendo altri ragazzi in moto con disabilità ho incontrato Max, col quale è nata una bella amicizia che ci ha portato a correre insieme quest’anno. In moto mi trovo bene fin dalla prima volta ma pian piano sto migliorando anche grazie al Bura Racing Team e agli accorgimenti e i consigli di Max. Mi sto preparando intensamente su pista; dopo la prima ed unica uscita lo scorso anno, quest’anno sto investendo tutto me stesso e crescendo tanto. L’obiettivo è fare del mio meglio in gara, per il campionato Octo Bridgestone Cup 2018”.

 

Il patron del team, Max, è soddisfatto sia come pilota sia come team manager di grande sensibilità: “Vedere Lorenzo in pista per la prima volta, lui agitato ed i genitori emozionati, è stato come rivivere la mia prima volta, sempre una grande emozione – racconta –. È una grande soddisfazione anche avere un secondo pilota, David, che crede nel team e nel progetto e si impegna anima e corpo. Tutto questo significa che il team lavora bene, che siamo ben organizzati e per questo riceviamo rispetto e fiducia da parte di tanti. Merito del buon lavoro che giorno dopo giorno facciamo, come fossimo una grande famiglia, ma merito anche dell’importante supporto degli sponsor e dei partner tecnici, fondamentali per avere la libertà mentale oltre che tecnica che ci permette di scendere in pista e dare sempre il massimo. Così come voglio dare il mio massimo al campionato Octo Bridgetone Cup 2018: l’obiettivo è vincere”.

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI IN PISTA FRA ALLENAMENTO PILOTI E CORSI DISABILI:

28/29 aprile – corsi disabili e giornata test Adria circuit

1 maggio – corsi disabili e giornata test Adria circuit

6 maggio – corsi disabili e giornata test Adria circuit

26/27 maggio – corsi disabili e giornata test Adria circuiT

2/3 Giugno – corsi disabili e giornata test Adria circuit

 

 

 

APPUNTAMENTI CON IL CAMPIONATO OCTO BRIDGESTONE CUP 2018

11/12/13 maggio – prima gara campionato Italiano Vallelunga

16/17 giugno – seconda gara campionato Italiano Tazio Nuvolari